Get Adobe Flash player

 

Ultime 10 News

Modulo vuoto

IL NOSTRO SONDAGGIO

Chi voteresti in caso di nuove Elezioni?

ALTRI - 0%
LEGA - 0%
MOVIMENTO 5 STELLE - 100%
PD - 0%
PDL - 0%
La votazione per questo sondaggio terminata on: 22 Apr 2013 - 11:52

Ricerca nel Sito

Login Form

IL METEO

4_solo_per_te Una ragazza che guarda il mare è quasi un fantasma, un pensiero. E' il simbolo di un ragazzo che la vede così, guardare con aria malinconica il senso di una estate che sfugge, in mezzo ad un tramonto che sembrava fatto solo per loro. Si perdono gli sguardi, ma arrivano i ricordi, evidenziati da un titolo: "Solo per Te".
Simone Spada, studente universitario, ha pubblicato per La Riflessione Editore il suo primo romanzo, "Solo per Te" appunto. Giunto dopo cinque anni di lavoro e cresciuto via via di pagine, fatti e sentimenti, dà il senso della sensibilità dell'autore e della sua voglia di raccontare al mondo il mondo. Il suo mondo, quello giovanile. Non è un caso che la storia di Cristian, il protagonista,parta dall'ultimo anno di liceo, quello della maturità. E non è un caso che tutto ciò che gli ruota intorno sono accenti linguistici, gesti ed emozioni che qualunque ragazzo di diciotto anni vive nel momento cruciale della sua vita, quando diventa maggiorenne e comincia un nuovo percorso di responsabilità e crescita umana. Cristian si distacca dal solito personaggio del bello e dannato a cui la narrativa italiana degli ultimi anni ci ha abituati. E' un ragazzo semplice, di buona educazione e con buoni principi da seguire. Si scontra spesso col padre, figura più di vicina di quanto non gli sembri, eppure presa come anti-modello comportamentale. Sembra trovare invece un ottimo feeling con Michele, il cugino che tutti vorrebbero avere e che apprezza più di chiunque altro.
Non crede nel destino, nell'amore, nelle cose considerate "frivole". Fa male. Fa male perché le cose cambiano, sempre, e quando non ce l'aspettiamo. Basta un momento, uno sguardo, un saluto e arriva una luce, con un nome, Laura, mitica figura petrarchesca che per il protagonista diviene l'essenza della vita.

Quello che avviene è un susseguirsi di emozioni, pensieri, gesti, speranze, lettere. Cristian cambia, comincia ad impegnarsi in un rapporto che per lui sembra fondamentale. Fa tutto per lei, solo per lei. La loro storia scorre in modo agile tra le pagine del libro, fa sorridere e sognare, è come rivedere un pezzetto della nostra maturità, della nostra vita. Anche quando sopraggiungono gli ostacoli, e quanto costruito sembra non servire più a nulla.
Un romanzo leggero, senza troppi fronzoli eppure significativo. Con un finale aperto, perché niente finisce veramente, ma è un fluire lento e armonico verso la sua fine.

 

 

 

blog comments powered by Disqus

From Address:

Sei il Visitatore Numero

000000
Statistik created: 2016-04-28T21:20:09+02:00

Test ADSL

Misura la Velocità della tua ADSL


Testata Giornalistica Reg. Tribunale di Cagliari, Decreto n. 24/10 del 01-12-2010 - Copyright © Notizie-News. Tutti i diritti riservati.