Get Adobe Flash player
Rincari e prezzi record: ecco gli aumenti del 2019

Rincari e prezzi record: ecco gli aumenti del 2019

Sembra che la crisi preoccupi un Italiano su due. A rivelarlo è un sondaggio  che ha come...

Woody Allen. Un americano a Roma.

Woody Allen. Un americano a Roma.

 Povero Woody Allen: costretto tutti gli anni a sfornare un capolavoro, altrimenti i critici...

Turismo: l'arte della diversificazione dell'offerta

Turismo: l'arte della diversificazione dell'offerta

  Intervista a due imprenditori falconaresi     Falconara Marittima è una...

Tipicità e natura. Riflessioni sull'identità sarda

Tipicità e natura. Riflessioni sull'identità sarda

I giovani dissidenti sardi e la politica impegnata aprono al dialogo della distanza. Il tutto...

Trentasette anni fa la morte di Bobby Sands

Trentasette anni fa la morte di Bobby Sands

Trentasette anni fa  anni fa, nel carcere-lager di Long Kesh, moriva Bobby Sands,...

  • Rincari e prezzi record: ecco gli aumenti del 2019

    Rincari e prezzi record: ecco gli aumenti del 2019

  • Woody Allen. Un americano a Roma.

    Woody Allen. Un americano a Roma.

  • Turismo: l'arte della diversificazione dell'offerta

    Turismo: l'arte della diversificazione dell'offerta

  • Tipicità e natura. Riflessioni sull'identità sarda

    Tipicità e natura. Riflessioni sull'identità sarda

  • Trentasette anni fa la morte di Bobby Sands

    Trentasette anni fa la morte di Bobby Sands

 

Ultime 10 News

Modulo vuoto

IL NOSTRO SONDAGGIO

Chi voteresti in caso di nuove Elezioni?

ALTRI - 0%
LEGA - 0%
MOVIMENTO 5 STELLE - 100%
PD - 0%
PDL - 0%
La votazione per questo sondaggio terminata on: 22 Apr 2013 - 11:52

Ricerca nel Sito

Login Form

EDITORIALI

E il 2012 che verrà

 E così è arrivato il 2012, l’anno della presunta fine del mondo. Il 21 dicembre 2012 è infatti la data in cui, secondo il calendario gregoriano, si verificherà un evento di proporzioni catastrofiche, tale da determinare la fine del...

Leggi

Editoriale

La società odierna sta affrontando un rapido mutamento dei suoi costumi. Un esempio? I rapporti tra le persone, laddove per rapporto si intende il contatto con l’altro e la condivisione di esperienze e idee.Il modo in cui ci relazioniamo con il...

Leggi

IL METEO

enviroment
animals
people
places
details
various

Perdonate l'ironia ma, d'ora in poi, ogniqualvolta un ternano metterà piede in un Doner Kebab ripenserà a quanto successo nella mattinata di oggi. Terni è un centro industriale di una certa importanza. Un'acciaieria con oltre cento anni di attività alle spalle, aziende chimiche, una centrale idroelettrica tra le prime dell'Italia unita. Certo negli ultimi anni la crisi economica e la disoccupazione l'hanno fatta da padrone, con molti posti di lavoro persi e piccola/media impresa in difficoltà.

Difficoltà che non hanno però ostacolato i molti immigrati asiatici e dell'Est Europa giunti e stabilitisi in città tra la metà deli Anni Novanta e oggi.

Le occupazioni dei migranti a Terni sono tra le più varie; pakistani, cinesi e mediorientali hanno puntato sul commercio, dall'abbigliamento alla ristorazione, quest'ultima diffusa grazie ad un certo apprezzamento degli occidentali per la cucina etnica e, soprattutto, per prezzi di gran lunga più abbordabili rispetto ad un nostrano ristorante.

Dopo i ristoranti cinesi, per un decennio meta fissa del fine settimana per giovani e adulti in cerca di serate nel segno dell'alternativa, a metà dei Duemila compaiono i 'kebabbari' che propongono piatti di tradizione turca e palestinese, veloci, economici, abbondanti.

Intorno ai punti vendita operano intere comunità, un po' come accadeva negli Stati Uniti con i ristoranti italiani o i kosher restaurant . Accanto al duro lavoro di immigrati onesti e desiderosi di inserirsi ed integrarsi nella nuova società, non mancano fanatici e disonesti che all'attività commerciale preferiscono la via del crimine.

A Terni un gruppo di turchi ha tessuto una rete di traffico di clandestini estesa tra Umbria, Lazio e Lombardia. Trenta le persone giunte illegalmente nel nostro Paese e che, secondo triste copione, hanno sborsato ingenti somme di denaro. Un all inclusive , così lo hanno definito gli inquirenti, poiché il denaro versato avrebbe coperto viaggio, alloggio ed inserimento. Poi, per 'gabbare' le autorità, i clandestini sarebbero stai convinti a dichiarare d'aver subito torture e violenze nei paesi d'origine. 

Il denaro raccolto, tuttavia, non era destinato a finanziare la criminalità comune, bensì l'attività terroristica. Uno degli arrestati, un cittadino turco, è membro diuna cellula Hezbollah operante in Turchia. 

Non si comprende ancora quale sia il legame tra i turchi e i libanesi, ma soprattutto il dilemma è cosa abbiano a che spartire gli sciiti di Hezbollah (partito nato in Libano nel 1982 con il fine di combattere l'occupazione israeliana) con elementi di credo sunnita, desiderosi di fondare in Turchia una Repubblica islamica fondata sull'osservanza della sharia.

 

Marco Petrelli

blog comments powered by Disqus

From Address:

Turismo: l'arte della...
  Intervista a due imprenditori falconaresi     Falconara Marittima è una località che si affaccia...
Storia del Fantasy: Il Re del...
E' difficile definire bene quale sia il confine di demarcazione fra l'inizio della letteratura Fantasy e ciò che c'era...
Fossati: "Stasera il mio...
“Vidi e conobbi l’ombra di colui che fece per viltade il gran rifiuto”. Questi i versi che Dante ha dedicato a...
Il futuro dopo Steve Jobs
Un tempo c'è stato Woodstock. Il sogno di un futuro migliore del presente, dei sognatori e dei creativi al potere,...

Most Popular

 
 
 
 
 
 
 
 

Sei il Visitatore Numero

000000
Statistik created: 2016-04-28T21:20:09+02:00

Top Video Picks

    

    

    

    

  

Test ADSL

Misura la Velocità della tua ADSL


Testata Giornalistica Reg. Tribunale di Cagliari, Decreto n. 24/10 del 01-12-2010 - Copyright © Notizie-News. Tutti i diritti riservati.